Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

N E W S

Statali, aumenti di stipendio in cambio di orari di lavoro più lunghi

statali

Roma 8 set. - (Qui Finanza) – Non c’è solo l‘aumento di stipendio degli statali nella riforma della Pubblica Amministrazione e del conseguente rinnovo dei contratti del pubblico impiego. Secondo le ultime indiscrezioni, anche gli orari di lavoro potrebbero entrare nel negoziato tra sindacati e governo.

Una delle ipotesi sarebbe quella di rendere più flessibile l’orario, portandolo da 36 fino a 40 ore settimanali come nel privato, ma dando la possibilità ai singoli dipendenti di scegliere autonomamente se continuare a lavorare lo stesso numero di ore attuali o di incrementarle. Leggi tutto »

Vendemmia 2016 abbondante e di qualità, l'Italia riconquista la leadership

vendemmia

Roma, 6 set.  (AdnKronos) - "Una buona vendemmia che mantiene valori quantitativi da record superando le previsioni di Spagna (42,9 milioni di hl) e Francia (43 milioni di hl). Dopo un andamento primaverile non sempre favorevole, l'estate si sta chiudendo con ottime condizioni. Il miglior battesimo per l’Osservatorio del vino, promosso da Uiv e Ismea che, quest’anno per la prima volta, diffonde le previsioni vendemmiali raccogliendo l’eredità della ventennale collaborazione tra questi due soggetti.

 I dati rilevati, sono frutto di una ricognizione puntuale effettuata tra il mese di agosto e i primi di settembre in tutte le zone vitate del Paese, integrati, grazie all’Osservatorio, in un sistema organico e strutturato di monitoraggio della produzione e dei mercati interno e internazionale che rappresenta un punto di svolta per il sistema vitivinicolo italiano". Leggi tutto »

Baby sitter? Meglio se uomo: boom di richieste

psicologi_formatori

6 set. (AdnKronos) - Affidabile, discreto, paziente e poliedrico. E’ così che viene percepito il profilo del baby sitter, declinato al maschile, secondo uno studio promosso dalla startup Vicker, in collaborazione con l’associazione Donne e qualità della vita della psicologa Serenella Salomoni.

La conferma del trend arriva dalla app creata da Vicker, l'unica riconosciuta dal ministero del Lavoro che mette in comunicazione chi cerca un servizio, qualificato e perfettamente in regola, con chi si candida a svolgere con professionalità una mansione per la quale si sente tagliato e ha i numeri. Come, ad esempio prendersi cura dei bambini. Anche se sei un uomo. Leggi tutto »

Tecnologia 'canaglia': farà scomparire il 47% delle professioni attuali

tecnologia

6 set.  (AdnKronos) - Il 47% delle professioni attuali scomparirà nei prossimi decenni, a causa della tecnologia. E' quanto emerge da una ricerca realizzata da Ubs, insieme a The Future Laboratory, dal titolo 'The Future of Workforce', che definisce i modi in cui la forza lavoro si trasformerà nei prossimi anni a livello globale.

Secondo l'indagine, tra l'altro, il tasso di freelance in Europa è cresciuto del 45%, tra il 2004 e il 2013. E per il futuro, spiega ancora la ricerca, il 75% dei lavoratori in tutto il mondo non lavorerà più in un ufficio tradizionale. Leggi tutto »

Olio Igp Sicilia al centro dell''Isola del Tesolio'

uliveti

Palermo, 12 set. (Labitalia) - Appuntamento a Palermo, dal 16 al 18 settembre, per la decima edizione de 'L’Isola del Tesolio', manifestazione interamente dedicata all’olio extra vergine di oliva siciliano, organizzata e promossa dal Co.Fi.Ol. (Consorzio della filiera olivicola). Tre giornate intense in cui produttori, buyer e giornalisti si confronteranno sulle tematiche relative all’importante traguardo raggiunto del riconoscimento dell’Igp Sicilia (Indicazione geografica protetta).

La Sicilia produce circa 50 mila tonnellate all’anno di olio extravergine d’oliva, di queste soltanto il 10% è destinato all’esportazione. Con il riconoscimento del marchio Igp si punta a rilanciare e incrementare la quota export nel prossimo futuro.Giunta alla sua decima edizione, la manifestazione ha da sempre l’obiettivo primario di promuovere la cultura di quello che è stato definito come 'l’oro verde di Sicilia'. Leggi tutto »

"Magni bene e spenni poco" il nuovo ebook di Federico Bardanzellu è acquistabile in internet

magnibenespennipoco

Roma, gen. - Il luogo comune che nei ristoranti romani si mangi male, lascia il tempo che trova. Probabilmente ciò è dovuto al giudizio soggettivo che molta stampa ha della cucina tradizionale romana. Fortunatamente ai romani e ai ristoratori locali tale giudizio entra da un orecchio ed esce dall’altro.

E’ certo infatti che agli eredi di Romolo è sempre piaciuto mangiar bene e ciò è una garanzia. Nel XXI secolo, poi, la globalizzazione ha integrato la cucina locale con menu di scuole differenti, provenienti da tutte le regioni d’Italia e dal resto del Mondo. Quindi, ce n’è per tutti i gusti.

Nella presente guida, l’autore ha compilato, dopo una quarantennale esperienza diretta, 391 schede di altrettanti esercizi gastronomici della capitale, descrivendone i menu, le particolarità e attribuendo ad ognuno un voto prezzo e un voto qualità.

Lo scopo è stato quello di dimostrare che nella Capitale si può non solo mangiar bene ma anche a buon mercato. Se ci sia riuscito o meno, ai lettori – o meglio – ai commensali l’ardua sentenza.

In vendita a Euro 5,99 salvo sconti su AmazonUnilibro, La Feltrinelli, Rizzoli e su Omniabook.

  Leggi tutto »