Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

N E W S

Italia, la ricerca di lavoratori è al top dal 2010

ricerca_impiego

11 ago. (Qui Finanza) - Il mercato del lavoro italiano sembra aver imboccato la strada della ripresa.

Dopo il calo a sorpresa della disoccupazione a giugno, trainata dalla componente femminile, segnali positivi giungono dalle imprese, che appaiono più disposte ad assumere.

Infatti l’Istat rileva che la stima preliminare del tasso di posti vacanti nel secondo trimestre si attesta allo 0,9%, in aumento dello 0,1% rispetto al periodo precedente e al suo livello record dal 2010. Leggi tutto »

Regione Lazio fissa soglia minima per tirocini a 800 euro mensili

tirocini_800euro

Roma, 9 ago. (AdnKronos) – Sono 800 euro mensili e una durata massima di 6 mesi. Queste le novità che riguardano le regole per lo svolgimento dei tirocini extracurriculari nel Lazio alla luce della nuova regolamentazione approvata stamattina dalla Giunta regionale e che entreranno in vigore dal 1 ottobre.

"L’indennità di partecipazione minima prevista dalle linee guida nazionali è di 300 euro con una durata che arriva a 1 anno -spiega l’assessore al Lavoro, Pari opportunità e Personale della regione Lazio Lucia Valente- Con un rimborso economico così basso e con un periodo così lungo, però, il rischio è quello che si assista a uno sfruttamento del tirocinante. Il tirocinio è una misura di politica attiva finalizzata all’orientamento, all’arricchimento delle conoscenze e all’inserimento lavorativo e non deve mai sostituire un contratto di lavoro". Leggi tutto »

L'esperto: "Trasformare l'assalto dei turisti in risorsa"

turismo

10 ago. (AdnKronos) - "Bisogna trasformare l'assalto dei turisti alle città italiane in una risorsa". A dirlo, in un'intervista a Labitalia, Alberto Melgrati, amministratore delegato di Halldis, società italiana leader negli affitti temporanei e con più di 1.600 proprietà gestite in 25 località europee."I centri città - avverte Melgrati - si spopolano di residenti e si riempiono di turisti. Il caso di Venezia è eclatante (da 120.000 a 52.000 residenti nel giro di 50 anni), ma lo stesso vale per Firenze, Roma e Milano. Quasi tutte le località montane e marittime, con l’eccezione di due sole zone in Italia, le valli dolomitiche trentine-altoatesine e il lago di Garda, sono alla ricerca di turismo alternativo per non andare in fallimento. Si stanno spopolando, con conseguente trasferimento delle infrastrutture di servizio (scuole, ospedali, ecc.) in centri limitrofi o nei fondovalle".  Leggi tutto »

Lavoro occasionale, INPS assicura: gli agricoltori possono operare come altri

occasionale_agricoltura

Roma 11 ago.(Qui Finanza) – Le disposizioni normative che disciplinano le prestazioni di lavoro occasionale sono entrate in vigore il 24 giugno e dal 10 luglio 2017 è operativa la piattaforma informatica che supporta la gestione del Libretto famiglia e del Contratto di prestazione occasionale.

Lo rivela l’INPS che spiega che “con riferimento specifico alle peculiarità del settore agricoltura la piattaforma informatica già operativa tiene conto della diversa quantificazione dei compensi dei lavoratori impiegati nel settore, consentendo di selezionare gli importi previsti dalla contrattazione collettiva di settore. Gli operatori agricoli a sono, pertanto, in condizione di operare come tutti gli altri utilizzatori. Leggi tutto »

Polizza per disoccupati: 7 italiani su 10 dicono sì

polizza_disoccupati

Roma, 10 ago. (AdnKronos) - Gli italiani sono favorevoli a una assicurazione europea contro la disoccupazione, una nuova forma di protezione sociale a carico della comunità, e sono disposti anche a pagare più tasse. Emerge da un'indagine dell'Inapp, l'Istituto nazionale di analisi delle politiche pubbliche (ex Isfol).

Tra le proposte di nuovi istituti di welfare degli ultimi anni, particolarmente significativa è quella del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan di una assicurazione europea contro la disoccupazione, uno strumento con effetti sia di stabilizzazione del ciclo sia di rilancio dell’idea di un’Europa sociale e solidale. Leggi tutto »

"Magni bene e spenni poco" il nuovo ebook di Federico Bardanzellu è acquistabile in internet

magnibenespennipoco

Roma, gen. - Il luogo comune che nei ristoranti romani si mangi male, lascia il tempo che trova. Probabilmente ciò è dovuto al giudizio soggettivo che molta stampa ha della cucina tradizionale romana. Fortunatamente ai romani e ai ristoratori locali tale giudizio entra da un orecchio ed esce dall’altro.

E’ certo infatti che agli eredi di Romolo è sempre piaciuto mangiar bene e ciò è una garanzia. Nel XXI secolo, poi, la globalizzazione ha integrato la cucina locale con menu di scuole differenti, provenienti da tutte le regioni d’Italia e dal resto del Mondo. Quindi, ce n’è per tutti i gusti.

Nella presente guida, l’autore ha compilato, dopo una quarantennale esperienza diretta, 391 schede di altrettanti esercizi gastronomici della capitale, descrivendone i menu, le particolarità e attribuendo ad ognuno un voto prezzo e un voto qualità.

Lo scopo è stato quello di dimostrare che nella Capitale si può non solo mangiar bene ma anche a buon mercato. Se ci sia riuscito o meno, ai lettori – o meglio – ai commensali l’ardua sentenza.

In vendita a Euro 5,99 salvo sconti su AmazonUnilibro, La Feltrinelli, Rizzoli e su Omniabook.

  Leggi tutto »