Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

Decreto Ristori e Ristori bis: da Imu a Iva, stop e rinvii tasse

decretoristori

Roma, 10 nov. (Qui Finanza) – Secondo quanto emerge da una sintesi sulle misure dei due provvedimenti approvati in seguito ai rispettivi Dpcm per la stretta dei lockdown selettivi e l’istituzione di zone rosse e arancioni, lo stop ai versamenti di imposte e contributi previsti dai due decreti Ristori ammonta a 2,5 miliardi di euro.

Sospensione contributi
Una delle principali novità del decreto Ristori bis è la sospensione dei contributi previdenziali e assistenziali per i datori di lavoro delle attività danneggiate. Leggi tutto »

Nestlé scommette sui giovani: 1.450 posti e 1.400 stage in Italia entro il 2025

giovani_nestle

Assago (MI), 5 nov. (AdnKronos) -  Da anni, Nestlé è in prima fila nel promuovere iniziative per valorizzare il talento e le idee dei giovani e contribuire alla loro formazione e al loro orientamento. Questo impegno assume oggi ancor più valore in relazione all’emergenza Covid-19, che sta avendo forti ripercussioni in ambito economico, sociale e lavorativo in particolar modo sui giovani.

Nestlé vuole fare la sua parte e si impegna da qui al 2025 a offrire 1.450 assunzioni dirette e 1.400 stage in Italia, che diventano 40.000 nuove opportunità se si considera l’Europa, il Medio Oriente e il Nord Africa. Leggi tutto »

Covid, Grillo (Cia Calabria): "Zona rossa devastante per agricoltura"

covid_agricoltura

Catanzaro, 6 nov. (AdnKronos) -  "La zona rossa in Calabria come in qualsiasi altra Regione penalizza le attività economiche in maniera devastante. La chiusura degli agriturismi penalizza tutto ciò che ruota intorno alle aziende agricole, perché molto spesso laddove c'è un agriturismo c'è un'azienda agricola che produce e quindi non venderà i suoi prodotti al dettaglio, dove c'è un margine più alto che consente alla stessa di avere un reddito più adeguato in un momento in cui l’agricoltura soffre proprio di mancanza di margini sui prodotti venduti".

Così, con Adnkronos/Labitalia, Mario Grillo, vicepresidente di Cia Calabria e titolare con i familiari dell'agriturismo ed azienda agricola 'Fattoria Biò' tra i boschi e i laghi dell'altopiano silano, spiega gli effetti sull'agricoltura calabrese della decisione del governo nazionale di inserire la Calabria nelle zone rosse per il contrasto alla pandemia da coronavirus. Leggi tutto »

Confesercenti, ricorso contro il Dpcm per riaprire i centri commerciali

centri_commerciali

Roma, 10 nov. (Qui Finanza) – La Confesercenti ha depositato un ricorso al Tar del Lazio contro le chiusure obbligatorie dei centri commerciali nei fine settimana nelle Regioni gialle stabilite dal Dpcm entrato in vigore il 6 novembre. L’associazione ha chiesto la sospensione del provvedimento, ritenuto “irrazionale” perché negozi della stessa tipologia, all`esterno dei grandi magazzini, possono restare aperti.

Come accaduto per i rappresentanti dello spettacolo, anche quelli del commercio hanno sottolineato come su tutto il territorio nazionale non sia stato segnalato “un solo focolaio che si sia sviluppato all`interno di un centro commerciale“. Leggi tutto »

Whirlpool chiude, cosa succede ora ai lavoratori

whirlpool

Napoli, 12 ott. (Qui Finanza) - “Credo che il tempo che abbiamo dedicato per cercare di dare strumenti di convinzione e anche materiali a Whirlpool per restare ormai è finito. Oggi dobbiamo essere certi di trovare una soluzione alternativa”. Lo ha dichiarato il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli durante il question time del Senato, con una domanda relativa alla chiusura definitiva dello stabilimento di Napoli.

Per la cessazione delle attività nel sito partenopeo della multinazionale, 420 dipendenti sono stati mandati a casa. Patuanelli: “I lavoratori Whirlpool non resteranno senza stipendio”. Leggi tutto »

In libreria e in internet "Lo statuto di Roma Capitale" di Federico Bardanzellu

Statuto_RomaCapitale

Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l’Ente rappresenta “la comunità di donne e di uomini che vivono nel suo territorio” e si impegna a tutelare i diritti delle persone così come sanciti dalla Costituzione Italiana.

Il riferimento a tali concetti prevale rispetto a quello di residenza o di cittadinanza italiana, in linea con i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica e della Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU).

Altrettanto indicativa è la norma statutaria che definisce Roma “punto d’incontro tra culture, religioni ed etnie diverse”.

Tutto ciò dimostra la concezione avanzata e la democraticità dei principi posti alla base dello statuto di Roma Capitale e la condivisione degli stessi da parte della stragrande maggioranza dell’Assemblea Capitolina.

In vendita nelle librerie convenzionate con la casa editrice, su Amazon, IBS, Unilibro e sul sito:  www.edizionidelfaro.it Leggi tutto »