Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

Cassa Covid gratuita fino a quando sarà necessario. Il piano del governo

cpi

Roma, 13 gen. (Qui Finanza) – Cassa integrazione gratuita finché sarà necessario, fosse anche per tutto il 2021: è questo – in attesa di capire gli esiti della crisi parlamentare innescata da Italia Viva di Matteo Renzi – l’orientamento del governo riguardo al mondo delle imprese.

Ne ha accennato il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, in vista della scadenza a marzo del blocco dei licenziamenti e delle 12 settimane di CIG concesse dalla Legge di Bilancio 2021. “Ciò che conta è garantire alle imprese la prosecuzione della cassa integrazione gratuita, senza costi aggiuntivi” – ha detto. Leggi tutto »

Fipe: Bar e ristoranti non ce la fanno più, servono 5 mld di nuovi ristori

Bar_ristoranti

Roma, 11 gen. (Adnkronos/Labitalia) - Nuovi ristori per 5 miliardi di euro, raddoppiati rispetto a quelli erogati nel 2020. Insieme a misure per gli affitti e al prolungamento della cassa integrazione. Sono le richieste che arrivano da bar e ristoranti, che dicono basta alle indiscrezioni sulla stampa sulle prossime restrizioni per contrastare la pandemia.

"Io credo che il governo -spiega ad Adnkronos/Labitalia Roberto Calugi, direttore generale di Fipe Confcommercio, l'organizzazione di categoria di bar, ristoranti e locali d'intrattenimento- farebbe bene a iniziare la settimana controllando il territorio invece di massacrare un settore che invece è già di suo massacrato. Leggi tutto »

Recovery: Coldiretti, grati per impegno governo su svolta green

svoltagreen

Roma, 11 gen. (Labitalia) - "Siamo grati per l’impegno del Governo ad accogliere le nostre sollecitazioni per sostenere nel Recovery Plan la decisa svolta dell’agroalimentare nazionale verso la rivoluzione verde, la transizione ecologica e il digitale che rappresentano l’obiettivo degli stessi fondi comunitari".

E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nell’esprimere apprezzamento per l’attenzione dimostrata in un colloquio dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per il necessario adeguamento degli interventi per il settore, "che rappresenta oggi la prima ricchezza del Paese" come sottolinea una nota. Leggi tutto »

Mercato del lavoro, lo “tsunami” Covid travolge donne e giovani

covid_donnegiovani

Francoforte, 13 gen. (Qui Finanza) – Con l’Europa travolta dalla pandemia, dalla Francia alla Spagna passando per la Germania fino all’Italia, il quadro generale resta ovviamente dominato dall’incertezza.

“Dobbiamo essere veloci perché chiaramente abbiamo bisogno di una spinta costante, di bilancio e monetaria”, ha detto oggi la Presidente della BCE Lagarde. Per questo il Recovery Fund “deve procedere speditamente e con efficienza, sulla base dei piani nazionali, alcuni già presentati e pronti per essere valutati, ci saranno critiche e manchevolezze, ma il lavoro procede. Speriamo che i prestiti partano rapidamente”. Leggi tutto »

Covid Italia: "Ristoratori al limite sopravvivenza, subito riapertura"

covid_ristoratori

Roma, 13 gen. (Labitalia) - Nelle regioni italiane dilaga la protesta #ioapro1501 che riunisce migliaia di ristoratori che hanno deciso di riaprire locali e ristoranti nonostante lo stop imposto dal governo.

Un esito che le associazioni di categoria, a partire dalla confederazione Sistema Impresa che rappresenta 160mila micro e piccole aziende del terziario in tutta Italia, hanno cercato di prevenire ma come, spiega il presidente di SI Berlino Tazza, in assenza di una posizione costruttiva da parte del governo, “non è stato possibile evitare”. Leggi tutto »

In libreria e in internet "Lo statuto di Roma Capitale" di Federico Bardanzellu

Statuto_RomaCapitale

Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l’Ente rappresenta “la comunità di donne e di uomini che vivono nel suo territorio” e si impegna a tutelare i diritti delle persone così come sanciti dalla Costituzione Italiana.

Il riferimento a tali concetti prevale rispetto a quello di residenza o di cittadinanza italiana, in linea con i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica e della Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU).

Altrettanto indicativa è la norma statutaria che definisce Roma “punto d’incontro tra culture, religioni ed etnie diverse”.

Tutto ciò dimostra la concezione avanzata e la democraticità dei principi posti alla base dello statuto di Roma Capitale e la condivisione degli stessi da parte della stragrande maggioranza dell’Assemblea Capitolina.

In vendita nelle librerie convenzionate con la casa editrice, su Amazon, IBS, Unilibro e sul sito:  www.edizionidelfaro.it Leggi tutto »