Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

Pagliaro (Cgil), 'cresce disagio sociale, non è momento semplice per Paese'

disagiosociale

Roma, 24 gen. (Adnkronos) - "Siamo di fronte a una situazione non semplice per chi vive la condizione di lavoratore, ma anche di pensionato. E neanche i giovani se la passano bene.

Noi abbiamo tanti sensori, con una rete diffusa su tutta la Penisola, che opera ogni giorno attraverso 2.422 collaboratrici e collaboratori, oltre 3mila volontari e quindi la nostra percezione è quella di un Paese in cui il disagio è in crescita. Il 7,5% degli italiani vive in condizione di povertà assoluta, stiamo parlando di 6 milioni di persone. E le scelte politiche con la decisione di fare cassa con il redito di cittadinanza non aiutano". Così, intervistato da Adnkronos/Labitalia, Michele Pagliaro, presidente del patronato Inca Cgil, sulla situazione socio economica del Paese. Leggi tutto »

Allarme burnout, nel mondo 8 giovani su 10 pronti a lasciare il posto di lavoro

burnout

Milano, 30 gen. (Adnkronos) - L’Organizzazione mondiale della sanità ha riconosciuto il burnout come una condizione medica associata a stress cronico sul lavoro non adeguatamente gestito, inserendolo nella classificazione internazionale delle malattie. La sua diffusione rivela dati shock: a livello globale, la percentuale di dipendenti che sperimenta sintomi di burnout si attesta intorno al 20%.

Questo fenomeno colpisce in modo più significativo dipendenti di aziende più piccole, che non ricoprono posizioni manageriali e i lavoratori più giovani. In particolare, l’80% di dipendenti appartenenti a Gen Z e Millennial sarebbe pronto a lasciare il lavoro, a causa di una cultura aziendale tossica. Leggi tutto »

Tecnomat assume diplomati in tutta Italia

assunzioni_tecnomat

Roma, 11 feb. (Mirko Ledda, Qui Finanza) - Tecnomat, azienda leader del settore delle forniture per manutenzione, ristrutturazione, costruzione dell’habitat, fai da te e hobbistica, cerca lavoratori anche senza laurea da inserire nei suoi punti vendita.

Il marchio è nato nel 2008 con il nome di Bricoman ed è in costante crescita in tutta Italia, con nuovi punti vendita in apertura e costante selezione di personale. Ogni anno eroga 25mila ore di formazione con lezioni in aula e stage sul posto. Vediamo quali sono le migliori offerte di lavoro segnalate in questo periodo. Leggi tutto »

Concorso per 564 funzionari all’Agenzia delle Dogane

concorsi_dogane

Roma, 13 feb. (Mauro Di Gregorio, Qui Finanza) - L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato un bando di concorso per la ricerca di 564 funzionari da impiegare presso gli uffici centrali e periferici.

L’Agenzia ricerca figure dotate di competenze giuridiche, economiche e finanziarie che siano in grado di essere di supporto ai processi amministrativi dell’ente, di svolgere attività ispettive e di saper provvedere alle attività di bilancio e ai contenziosi. Ma cerca anche ingegneri ed esperti in comunicazione. Leggi tutto »

Lo smart working manda in crisi le banche: buco da 160 miliardi di dollari

smartworking_banche

New York, 12 feb. (Qui Finanza) – Alcune banche americane stanno andando in crisi a causa del calo del valore degli uffici, causato dall’aumento dello smart working. Un effetto a catena che sta coinvolgendo anche alcuni istituti europei e che, agli occhi degli analisti, potrebbe avere sui portafogli degli istituti di credito un effetto simile alla crisi del 2008.

Secondo alcuni studi la perdita per le banche sarebbe di 160 miliardi di dollari. Alcuni istituti di credito, in particolare in città in cui gli uffici avevano fino a pochi anni fa un alto valore commerciale come New York o San Francisco, stano entrando in seria difficoltà. Leggi tutto »

In libreria e in internet "Lo statuto di Roma Capitale" di Federico Bardanzellu

Statuto_RomaCapitale

Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l’Ente rappresenta “la comunità di donne e di uomini che vivono nel suo territorio” e si impegna a tutelare i diritti delle persone così come sanciti dalla Costituzione Italiana.

Il riferimento a tali concetti prevale rispetto a quello di residenza o di cittadinanza italiana, in linea con i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica e della Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU).

Altrettanto indicativa è la norma statutaria che definisce Roma “punto d’incontro tra culture, religioni ed etnie diverse”.

Tutto ciò dimostra la concezione avanzata e la democraticità dei principi posti alla base dello statuto di Roma Capitale e la condivisione degli stessi da parte della stragrande maggioranza dell’Assemblea Capitolina.

In vendita nelle librerie convenzionate con la casa editrice, su Amazon, IBS, Unilibro e sul sito:  www.edizionidelfaro.it Leggi tutto »