Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

N E W S

Lavoro e flessibilità: al via gli sgravi per i contratti che prevedono misure di conciliazione

flessibilita_lavoro

Roma, 10 nov.  (Teleborsa)- Sembra proprio che “lavoro” sia destinato a fare sempre più rima con flessibilità. Tempi di vita e tempi di lavoro: un equilibrio, difficile, ma possibile. Tanto in questo senso si è fatto e tanto c’è ancora da fare.

Con qualche anno di ritardo, arrivano anche da noi sgravi e benefici per le imprese che favoriscono la conciliazione vita-lavoro. Un nuovo modello di lavoro, insomma, all’orizzonte che sembra venire sempre più incontro alle esigenze del lavoratore, in un’ottica di miglioramento per tutte le parti in gioco. Del resto, un lavoratore più sereno è sicuramente un dipendente più produttivo e motivato a fare sempre meglio. Leggi tutto »

Federmanager Roma, management industriale pronto per rilancio della Capitale

Roma_management

Roma, 8 nov. (Labitalia) - Il management industriale del Lazio pronto a offrire un contributo al rilancio della capitale.

Diverse le proposte individuate: dal consolidamento del polo logistico di Santa Palomba, alle interconnessioni smart strada-rotaia tra il Porto di Civitavecchia, gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e la città di Roma; dallo sviluppo di energie rinnovabili, a un sistema completo e integrato di carico-scarico merci, fino al completamento del Parco archeologico di Ostia antica-Porti di Claudio e Traiano a Fiumicino per promuovere lo sviluppo ulteriore dei traffici passeggeri. Leggi tutto »

Nel Sud crescono gli occupati ma a basso reddito

occupazione_suditalia

Roma, 7 nov. (AdnKronos) - Nelle regioni meridionali nel 2016 gli occupati sono aumentati dell’1,7%, pari a 101 mila unità, ma mentre le regioni centro settentrionali hanno recuperato integralmente la perdita di posti di lavoro avvenuta durante la crisi (+48 mila nel 2016 rispetto al 2008), in quelle meridionali la perdita di occupazione rispetto all’inizio della recessione è ancora pari a 381 mila unità.

Il Mezzogiorno resta agganciato alla ripresa economica dell’Italia uscendo da una lunga recessione. Nel 2016 ha consolidato la ripresa registrando una performance per il secondo anno superiore, se pur di poco, rispetto al resto del Paese. Leggi tutto »

Docenti, i sindacati chiedono modifiche alla legge di stabilità

sindacato_scuola

Roma, 10 nov. (Teleborsa) – Inserire nella Legge di Stabilità di fine anno una serie di interventi a favore dei docenti precari “storici” e di ruolo che a seguito della riforma 107/2015 hanno subito palesi ingiustizie.

A chiederlo è l’associazione sindacale Anief, attraverso una serie di emendamenti al disegno di legge n. 2960, il testo della Legge di Stabilità, ultimo atto rilevante dell’attuale legislatura, presentati alla Commissione Bilancio del Senato, la quale a breve dovrà esprimere il suo parere proprio in merito al comparto Scuola e della Conoscenza. Leggi tutto »

Coldiretti Calabria, risale produzione olio extravergine con qualità al top

oliodoliva

Reggio Calabria, 9 nov. (Labitalia) - Le peggiori annate per l’extravergine d’oliva sono state sicuramente il 2015 e il 2016, e la Calabria ne ha subito le conseguenze. Ma con la nuova, sono ormai alle spalle.

Dai primi dati della raccolta delle olive, Coldiretti Calabria stima una risalita in tutta la regione, almeno con un +70%, con una produzione di circa 190mila tonnellate, rispetto a una media annuale di 260mila tonnellate.

Scontano qualche sofferenza le aree che hanno subìto le gelate, ma la qualità si annuncia al top. Leggi tutto »

"Passeggiate mangerecce per Roma" il nuovo libro di Federico Bardanzellu è acquistabile in internet

passeggiate_mangerecce_per_Roma

344 luoghi dove mangiare e godere delle bellezze della capitale, senza spendere troppo.

L’autore è convinto che le bellezze di Roma si apprezzino meglio seduti a una buona tavola, soprattutto perché in nessun altro luogo come nelle sue trattorie si può conoscere la straordinaria vitalità del “popolo romano”.

Per questo, dopo una quarantennale esperienza diretta, ha creato 344 schede di altrettanti esercizi gastronomici della capitale, descrivendone i menù, le particolarità e attribuendo a ognuno un “voto prezzo” e un “voto qualità”.

Gli esercizi sono suddivisi in base alla loro localizzazione per quartieri. Condizione essenziale per essere inclusi nella presente guida gastronomica: il prezzo che non deve mai superare i 30 euro per i menù di terra, i 35 per quelli di mare e i 20 per le pizzerie. Anche il voto qualità è stato attribuito in base a criteri oggettivi. Ma agli eredi di Romolo è sempre piaciuto mangiar bene e ciò è la miglior garanzia.

ISBN: 9788865375884  Pag. 268, cm 14,8 x 21 

In vendita a Euro 16,00 sul sito Edizioni del Faro.

  Leggi tutto »