Notizie e opportunità dal mondo del lavoro

slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3 slideshow 4

Paese stagnante, marcate differenze occupazionali territoriali

differenze_occupazionali

Roma, 9 gen. (Adnkronos) - Un paese stagnante, con marcate differenze occupazionali territoriali, non spaccato a metà, fra Nord e Sud, ma con molta eterogeneità e competizione fra territori vicini.

Questa la foto 'scattata' dall’ultimo report dell’Osservatorio del terziario di Manageritalia, analizzando i principali indicatori economici a livello comunale riferiti al periodo omogeneo 2012-2019, dopo la crisi finanziaria e non ancora colpito dalla crisi pandemica. Il report rivela dati interessanti sulla crescita dei comuni italiani nel terziario di mercato, ossia l’insieme di settori in cui lo Stato non gioca un ruolo maggioritario, escludendo istruzione, difesa, P.A. e salute. Leggi tutto »

Concorsi, in arrivo oltre 10mila assunzioni nella Pubblica amministrazione

concorsi_pa

Roma, 12 gen. (Qui Finanza) – Con la legge di Bilancio 2023 sono in arrivo 10mila assunzioni straordinarie nella Pubblica amministrazione che si sommano al turnover ordinario già previsto di 156.400 unità. Si tratta esattamente di 10.454 posti distribuiti in vari uffici pubblici e su tutto il territorio nazionale. Le assunzioni interesseranno soprattutto l’Agenzia delle Entrate e i ministeri degli Esteri e della Giustizia.

Agenzia delle Entrate, le assunzioni previste
È in arrivo un concorso pubblico per assumere 3.900 funzionari a tempo indeterminato tra il 2023 e il 2024. A questi si sommano le 150 unità non dirigenziali (100 funzionari e 50 assistenti) e altre 10 per l’attuazione del Pnrr destinati alla Ragioneria generale dello Stato. Leggi tutto »

Professioni, il temporary management cresce in Europa e in Italia

temporary_management

Milano, 10 gen. (Adnkronos) - Il temporary management cresce in Europa e in Italia.E’ quanto emerge da una recente indagine promossa dall'instituto empresarial de interim management spagnolo e realizzata con la collaborazione di tre dei più importanti gruppi a livello mondiale: EIM Group, Globalise - the global interim management group e Smw - Senior management worldwide.

L’indagine, attraverso le opinioni di società specializzate operanti in 50 paesi in Europa, America, Asia e Oceania, offre una visione aggiornata di come le aziende si pongono nei confronti del temporary management (di seguito tm), con un respiro internazionale che molto utile per quelle, anche pmi, che si muovono in contesti allargati. Leggi tutto »

Italia, allarme “lavoratori invisibili”: chi sono e quanto guadagnano

lavoratori_invisibili

Roma, 14 gen. (Qui Finanza) – Mentre il governo di Giorgia Meloni è impegnato a pieno ritmo per trovare una soluzione e affrontare in maniera organica il nuovo rialzo dei prezzi dei carburanti (causato dalla fine dei fondi stanziati dal precedente esecutivo di Mario Draghi per evitare il pagamento delle accise), l’opinione pubblica torna ad interrogarsi su quali saranno le ripercussioni di questa ennesima crisi economica che sta investendo in maniera importante il nostro Paese.

In particolare, il nuovo aumento dei costi di diesel e benzina si inserisce all’interno di un quadro che versa già in una condizione assai preoccupante e in cui, allo stesso tempo, agiscono anche i rincari dei prezzi delle bollette per luce e gas e l’andamento di crescita costante dell’inflazione (con quest’ultima voce che, solo nel 2022, ha raggiunto la soglia di incremento dell’8,1%). Leggi tutto »

Infortuni, task force governativa lavorerà a un patto sociale sulla sicurezza sul lavoro

pattosociale

Roma, 12 gen. (Adnkronos) - Una task force tra ministero del Lavoro e ministeri Giustizia, Istruzione e Merito, Pubblica Amministrazione, Salute e Università e Ricerca per abbattere il numero degli infortuni. E' quanto emerge al termine del primo incontro del Tavolo sulla sicurezza sul lavoro che si è svolto al ministero e delle Politiche Sociali.

Il ministro Marina Calderone, insieme ai colleghi di Governo Giuseppe Valditara (Istruzione e Merito), Paolo Zangrillo (Pubblica Amministrazione) e Orazio Schillaci (Salute), hanno incontrato i principali interlocutori sociali - Inail, Ispettorato Nazionale del Lavoro, Associazioni datoriali e sindacali - con l’obiettivo di condividere una strategia trasversale in materia di sicurezza e salute sul lavoro. Leggi tutto »

In libreria e in internet "Lo statuto di Roma Capitale" di Federico Bardanzellu

Statuto_RomaCapitale

Il fondamentale principio posto alla base dello Statuto di Roma Capitale è quello secondo cui l’Ente rappresenta “la comunità di donne e di uomini che vivono nel suo territorio” e si impegna a tutelare i diritti delle persone così come sanciti dalla Costituzione Italiana.

Il riferimento a tali concetti prevale rispetto a quello di residenza o di cittadinanza italiana, in linea con i principi fondamentali della Costituzione della Repubblica e della Convenzione europea dei diritti dell’uomo (CEDU).

Altrettanto indicativa è la norma statutaria che definisce Roma “punto d’incontro tra culture, religioni ed etnie diverse”.

Tutto ciò dimostra la concezione avanzata e la democraticità dei principi posti alla base dello statuto di Roma Capitale e la condivisione degli stessi da parte della stragrande maggioranza dell’Assemblea Capitolina.

In vendita nelle librerie convenzionate con la casa editrice, su Amazon, IBS, Unilibro e sul sito:  www.edizionidelfaro.it Leggi tutto »